Ultima modifica: 20 settembre 2018

Referenze

Referenze/Docenti Compiti

Risultati immagini per laboratorio informatica bambiniLABORATORI INFORMATICI

Sciabica Antonio

-Verificare ed aggiornare il regolamento per il corretto utilizzo del laboratorio;

-Esporre e diffondere il regolamento;

-Fornire agli utilizzatori informazioni inerenti al corretto uso e le misure di sicurezza applicabili al posto di lavoro, le modalità di svolgimento dell’attività didattica;

-Effettuare la verifica della funzionalità dei materiali e delle attrezzature assegnate segnalando l’eventuale esigenza di reintegro di materiali di consumo e di ripristino delle condizioni ottimali di utilizzo delle attrezzature danneggiate;

-Segnalare le necessità di esecuzione di piccoli lavori di manutenzione da effettuare con risorse interne della scuola;

-Verificare il corretto utilizzo del laboratorio da parte degli altri docenti che ne fanno richiesta.

 

Risultati immagini per legalità

ED. ALLA LEGALITA’

Cannella Antonina

-Comunicazione interna: cura e diffusione di iniziative (bandi, attività concordate con esterni,

coordinamento di gruppi di progettazione…);

– Comunicazione esterna con famiglie e operatori esterni;

– Raccolta e diffusione di documentazione e buone pratiche;

– Progettazione di attività specifiche di formazione;

– Attività di prevenzione per alunno, quali:

  1. Laboratori su tematiche inerenti l’educazione alla cittadinanza;

  2. Percorsi di educazione alla legalità;

  3. Promozione dello star bene a scuola e valorizzazione di metodologie innovative;

– Progettazione percorsi formativi rispondenti ai bisogni degli studenti;

– Sensibilizzazione dei genitori e loro coinvolgimento in attività formative;

– Partecipazione ad iniziative promosse dal MIUR/USR/ENTI.

 Risultati immagini per legalità bambini

 

ED. ALLA SICUREZZA

Lo Faso Francesca

-Garantire una gestione coordinata in tutti i plessi dell’istituto, delle iniziative rivolte agli alunni, per la promozione della salute e sicurezza, anche riguardo la Giornata Nazionale per la sicurezza nelle scuole;

– Partecipazione ad iniziative promosse dal MIUR/USR/ENTI;

-Comunicazione interna: cura e diffusione di iniziative (bandi, attività concordate con esterni,

coordinamento di gruppi di progettazione……);

– Comunicazione esterna con famiglie e operatori esterni;

– Raccolta e diffusione di documentazione e buone pratiche;

-Supporto alla Dirigenza scolastica per tutti gli adempimenti relativi al tema della salute e sicurezza, anche in raccordo con l’RSPP:

  1. Predisposizione di note da inviare in tema di sicurezza;

  2. Supporto organizzativo per le prove di evacuazione in tutti i plessi;

  3. Promuovere e facilitare la lettura e l’uso dei piani di evacuazione e della modulistica inerente la sicurezza;

  4. Proporre al dirigente scolastico eventuali azioni di miglioramento del sistema di sicurezza.

Risultati immagini per formazione docenti

FORMAZIONE DOCENTI

Pellitteri Adele

– Strutturare ed elaborare un questionario per la rilevazione dei bisogni formativi;

– Raccogliere i bisogni e i suggerimenti di tutti i docenti, rielaborarli e rappresentarli in forma progettuale al Dirigente Scolastico e al Collegio Docenti.

– Predisporre, in collaborazione con il DS, il Piano Triennale di Formazione dell’I.C;

– Organizzare, realizzare, coordinare e gestire , in stretta collaborazione con il Dirigente

Scolastico, le attività di formazione e di aggiornamento dei docenti anche raccordandosi con le iniziative promosse dall’ambito 21.

– Verificare l’efficacia della formazione mediante la somministrazione di una checklist ai

docenti a fine percorso formativo .

– Raccogliere la documentazione attestante la partecipazione dei docenti alle varie unità

formative.

– Verificare periodicamente con il DS , ed eventualmente riprogettare, i vari percorsi

formativi pianificati.

– Favorire la comunicazione, la collaborazione e la cooperazione fra i docenti in tutti i plessi

dell’Istituto.

– Produrre materiale formativo da inserire sul sito web dell’istituto in collaborazione con la F.S. area 4;

– Fare proposte per potenziare l’offerta formativa e per elaborare una efficace ed efficiente

politica di utilizzo, arricchimento e potenziamento dei percorsi formativi attivati.

Risultati immagini per continuità scolastica

CONTINUITA’

D’India Adriana

-Comunicazione interna: cura e diffusione di iniziative (bandi, attività concordate con esterni,coordinamento di gruppi di progettazione……);

– Comunicazione esterna con famiglie e operatori esterni;

– Raccolta e diffusione di documentazione e buone pratiche;

-Coordina  la pianificazione e la gestione  delle  attività  tra le classi ponte;

– Cura  la distribuzione dei materiali per le attività di continuità tra le classi ponte;

Risultati immagini per educazione fisica

ED.FISICA

Di Vita Antonino

– Responsabile del Centro Sportivo Scolastico;- Coordinamento didattico e organizzativo delle attività e delle manifestazioni del Centro Sportivo Scolastico;

– Coordinamento dei rapporti tra Istituti scolastici, Amministrazioni Locali, Federazioni Sportive, Associazioni Sportive e, di fatto, con tutti quei soggetti che, a titolo, risultino interessati a collaborare in attività sportive;

– Comunicazione interna: cura e diffusione di iniziative (bandi, attività concordate con esterni,

coordinamento di gruppi di progettazione……);

– Comunicazione esterna con famiglie e operatori esterni;

– Raccolta e diffusione di documentazione e buone pratiche.

Risultati immagini per laboratorio scientifico

LABORATORIO SCIENTIFICO

Anna Maria Guccione (Villafrati)

Giuseppe Orlando (Mezzojuso)

Carmela Campofiorito 

(Godrano)

-Indicare , all’inizio dell’anno scolastico, il fabbisogno annuo di materiali di consumo del laboratorioFormulare, sentite le richieste dei colleghi, un orario di utilizzo del laboratorio

-Controllare periodicamente il funzionamento dei beni contenuti nel laboratorio, segnalando guasti e anomalie alla Dirigente Scolastica

-Aggiornare il regolamento interno del laboratorio (con particolare riferimento alle norme di sicurezza e di manutenzione)

-Predisporre e aggiornare il registro delle firme

-Concordare con i docenti interessati un piano di aggiornamento e acquisti di materiali

-Effettuare una ricognizione inventariale del materiale contenuto nel laboratorio, in collaborazione con il DSGA

-Verificare e monitorare l’utilizzo di laboratori da parte dei docenti, degli alunni e delle classi

-Verificare e controllare, alla fine dell’anno scolastico, il corretto funzionamento delle attrezzature presenti nel laboratorio

Immagine correlata

BIBLIOTECA SCOLASTICA

Nicola Grato

(Scuola secondaria di Villafrati)

-Indicare , all’inizio dell’ anno scolastico, il fabbisogno annuo di libri

-Formulare, sentite le richieste dei colleghi, un orario di utilizzo della biblioteca

-Controllare periodicamente i beni a disposizione della biblioteca, segnalando anomalie alla Dirigente Scolastica

-Aggiornare il regolamento interno della biblioteca

-Predisporre e aggiornare il registro delle firme

-Concordare con i docenti interessati un piano di aggiornamento e acquisti di materiali

-Effettuare una ricognizione inventariale dei libri contenuti nella biblioteca, in collaborazione con il DSGA

-Verificare e monitorare l’utilizzo della biblioteca da parte dei docenti, degli alunni e delle classi

-Verificare e controllare, alla fine dell’anno scolastico, il materiale a disposizione della biblioteca